Passa avanti
I Trucchi Semplici Per Aumentare Massa Magra

I Trucchi Semplici Per Aumentare Massa Magra

Questa è la situazione nella quale si trovano più persone di quello che pensi. Un peso normalissimo (se non addirittura al limite dell’essere sottopeso), ma un fisico decisamente da dimenticare. Pesi il giusto ma al posto degli addominali vedi la pancetta e qualche rotolino che ti aspetteresti di trovare su chi ha qualche chilo più di te? Non devi preoccuparti più di tanto, il motivo sta in una mancanza di massa magra rispetto all’equivalente di quella grassa. Si tratta, quindi, di riequilibrare il tuo corpo. Come fare? Segui i nostri consigli su come aumentare massa magra.

AUMENTARE MASSA MAGRA: CHE COSA SIGNIFICA?

Spesso si è portati a pensare che il nostro fisico dipenda esclusivamente da quanto pesiamo. In realtà non è così: dipende anche da che cosa pesiamo. Se pesiamo 60 kg di massa grassa, significa che il nostro corpo è composto prevalentemente da essa. Se invece a predominare è la massa magra, quei chili non saranno di adipe, ma di muscoli. Aumentare la massa magra significa mantenere lo stesso peso, ma riducendo quella grassa, andando così a riequilibrare il nostro corpo. Ma come fare esattamente?

L’ALLENAMENTO PER LA MASSA MAGRA

La parola d’ordine è: andare in palestra. Se manca la massa magra, bisognerà svilupparla con un allenamento volto al potenziamento dei muscoli. Durante questa fase, sarà necessario seguire un regime alimentatore nella norma, con un occhio in più per le proteine, al fine di incentivare la crescita muscolare. Un’altra alternativa è quella di seguire una dieta ipercalorica per promuovere una maggior crescita dei muscoli, ma anche un aumento di peso. Una volta superata la fase ipertrofica e sviluppato sufficiente massa muscolare, si può far seguire una dieta ipocalorica per eliminare i chili in eccesso. Quest’ultima soluzione è ideale per chi ha un obiettivo a lungo termine desidera cambiare totalmente la propria composizione corporea, ma richiede tempo e costanza.

 

I nostri consigli non si esauriscono con l’allenamento e la programmazione di un regime dietetico adeguato ai propri obiettivi. Raccomandiamo, infatti, anche attenzione alla qualità dei cibi che si mangiano, cercando di evitare il più possibile fritti, dolci, carne e altri alimenti particolarmente grassi o ad alto contenuto di carboidrati raffinati. Terminando il tutto con la raccomandazione di dormire un numero adeguato di ore (almeno 6-7 per notte) in modo da garantire una adeguata rigenerazione e crescita muscolare durante la notte.

Articolo precedente Come togliere la stanchezza alle gambe pesanti

Lascia un commento

* Campi richiesti