Skip to content
Crampi Alle Gambe: Cause E Rimedi

Crampi Alle Gambe: Cause E Rimedi

Alcune persone sono maggiormente predisposte rispetto ad altre nel soffrire di crampi alle gambe, spesso dolorosi e molto fastidiosi, che non permettono di vivere in serenità anche una normale giornata lavorativa. Si presentano soprattutto durante la notte, dove i soggetti colpiti, si svegliano stesi sul letto ed iniziano a contorcersi a causa dell’intenso dolore, soprattutto nella zona dei polpacci.

 

Ne sono colpiti maggiormente gli anziani e gli sportivi, ma nessuno ne è assolutamente immune. Almeno l’85% della popolazione, una volta nella vita, ha vissuto un’esperienza di contrattura muscolare alle gambe.

Le principali cause dei crampi alle gambe

Ce ne sono tra i più disparati, ma nel 99% dei casi, i motivi che portano allo spasmo muscolare involontario e fastidioso di uno o più muscoli volontari si possono così classificare:

  • Eccessivo sforzofisico avvenuto durante le giornate precedenti, non per forza però durante il giorno immediatamente precedente al crampo
  • Mancanza di uno o più saliminerali
  • Scarsa idratazione
  • Freddo
  • Uso della pillola anticoncezionale
  • Ipotiroidismo
  • Ansia e depressione
  • Anemia
  • Diabete

Come si può evincere da questo elenco, alcune cause avranno un rimedio immediato, o quasi, mentre altre sono patologiche e seguiranno un percorso diverso, sotto stretto controllo medico.

I rimedi a breve termine

Quando una persona viene colpita nel cuore della notte, o durante un allenamento intenso, di crampi alle gambe, nello specifico al polpaccio, anche se l’istinto direbbe di muovere la gamba per ‘sciogliere’ il muscolo, non è un’azione da fare; anzi, meglio massaggiare il polpaccio, anche con del ghiaccio, e tirare la punta del piede verso l’alto, in modo da stenderlo.

Laddove l’episodio di crampo notturno dovesse ripetersi molte volte, il consulto del medico di base è d’obbligo.
I rimedi che agiscono nel tempo
C’è da dire che una delle cause principali di questi crampi è la mancanza di sali minerali, soprattutto magnesio e potassio. Le nostre nonne consigliavano di mangiare una bella banana matura… in effetti non è sbagliato, ma per agire in modo mirato, sarebbe una buona abitudine assumere un integratore specifico.

Cosa propone Herbalife

Herbalife ha creato una formulazione interessante che ha come principale obiettivo l’assunzione della corretta quantità giornaliera di potassio e magnesio. Si chiama Mineral Complex, ottimo complesso antiossidante, con tutti i minerali che rinforzano lo scheletro ed i muscoli. Ottimo se abbinato all’assunzione di almeno 2 litri di acqua al giorno. I crampinotturni in poco tempo dovrebbero sparire.

Previous article Come togliere la stanchezza alle gambe pesanti

Leave a comment

* Required fields