Passa avanti
Sushi: È Giusto Introdurlo Nella Tua Dieta?

Sushi: È Giusto Introdurlo Nella Tua Dieta?

Il sushi è uno dei cibi d’oltreoceano più apprezzati di sempre, e che da qualche anno ha conquistato anche i palati del nostro paese. La squisita pietanza nipponica a base di pesce crudo ben si presta ad essere mangiata in compagnia al ristorante o ordinata anche da asporto. Nigiri, uramaki, hosomaki: un pezzo tira l’altro e anche quando si è a dieta, non è sempre facile dire di no al sushi. La vera domanda è: si può mangiare il sushi quando si è a dieta? La risposta è sì, ma con alcuni accorgimenti, esattamente come per quanto riguarda la pizza!

IL SUSHI FA INGRASSARE SE LE SALSE VUOI ABBONDARE

Il sushi è un alimento che pochi apprezzano “al naturale”: ecco perché vengono servite varie salse di accompagnamento insieme ai nostri pezzi. Una buona regola è quella di non esagerare con la salsa di soia, ricchissima di sale e quindi capace di favorire la ritenzione idrica. La ritenzione idrica consiste in un accumulo di acqua nel corpo, causa di gonfiore alla pancia. Tuttavia è anche importantissimo evitare il più possibile le varianti turistiche del sushi, fatte per i gusti occidentali. Uramaki alla maionese, alla philadelphia: sono delle autentiche bombe caloriche che fanno poco bene alla dieta. Il succo finale del discorso è: meno salse usi, più sana sarà la tua cena al ristorante giapponese. Il sushi in sé è un alimento salutare, il riso e il pesce sono alimenti consigliati in qualsiasi dieta. Ma esattamente come con la pizza, dipende da che tipologia di sushi ordini e dalla quantità.

OCCHIO ALLA FORMULA ALL YOU CAN EAT

Il vero attentato alla dieta arriva dalle cosiddette formule “all you can eat”, che nel caso della cucina cino-giapponese ha avuto un vero boom. Ad un prezzo fisso che varia da 12-14 euro a pranzo e 19-22 a cena, puoi ordinare tutti i piatti che vuoi e senza limiti. Ciò porta chi frequenta questi ristoranti, inevitabilmente, a rimpinzarsi di tutto ciò che riesce a mangiare.

Quando sei a dieta, è buona norma non esagerare con gli all you can eat, ordinando pochi piatti per volta. Se proprio vuoi sgarrare sulla dieta e rimpinzarti, assicurati di rimanere leggero negli altri pasti della giornata. Un’altra problematica dell’all you can eat è quella dell’accesso a tutti i piatti del menù: anche il più virtuoso è facilmente tentabile. Ecco quindi che in men che non si dica, farai arrivare sul tavolo tempura, crocchette, involtini primavera e altri fritti, ovvero uno dei cibi spazzatura per eccellenza. Ecco perché è importante, quando si decide di mangiare all’all you can eat, cercare di mantenere il controllo di fronte alla vastità di piatti che possiamo ordinare.

SUSHI: ATTENZIONE ALLA FRESCHEZZA DEL PESCE

Preoccuparsi della dieta quando ci si reca al ristorante giapponese è importante, ma non solo: per il sushi sono necessarie delle attenzioni in più.

Quando ci si reca a mangiare pesce crudo in un nuovo ristorante, è importante stare attenti che l’esercente stia servendo prodotti freschi. Il modo migliore per farlo, è ordinare come prima cosa il sashimi (il solo pesce crudo quindi). Appena si arriva a tavola, verifichiamo che il salmone all’aspetto sia liscio e di colore acceso: sono i tipici segnali di un pesce fresco e ben conservato. Inoltre, a meno che non andiamo matti per il tonno crudo, cerchiamo di limitare il più possibile il consumo al salmone. Il tonno, infatti, se mal conservato, è molto più suscettibile a causare la sindrome sgombroide, il cosiddetto “mal di sushi”. Se il ristorante è di fiducia e abbiamo certezze totali sulla qualità possiamo farci meno paranoie, altrimenti è importante qualche attenzione in più.

Se il sushi vi piace, non esitate a mangiarlo durante la vostra dieta, ma come sempre, cercate di non esagerare. Una serata al giapponese con gli amici non vanificherà i tuoi risultati, anzi è il meritato premio per i tuoi sforzi settimanali. Se in più non mangi maionese, riduci al minimo le salse e non ordini tutti i piatti del menù, potrai davvero non preoccuparti della tua passione per il sushi!

Articolo precedente Formula 1 Herbalife

Lascia un commento

* Campi richiesti