Passa avanti
Perché è sbagliato saltare i pasti (e gli spuntini)

Perché è sbagliato saltare i pasti (e gli spuntini)

Di certo saltare un pasto per stress, distrazione, mancanza di tempo, capita a tutti prima o dopo nella vita, ma se questo tipo di atteggiamento dovesse diventare un’abitudine o un rimedio ‘fai da te’ per perdere qualche chilo prima della prova costume, fai molta attenzione…

non è un modo sano di dimagrire e potrebbe provocare vari effetti collaterali del tutto inimmaginabili, è sempre consigliabile l’aiuto di un nutrizionista. Andiamo a scoprire tutto quello che dobbiamo evitare

 

COSA PUÒ ACCADERE SE DI NORMA SI SCEGLIE DI SALTARE I PASTI?

Come già detto, se ho 39 di febbre e decido di bere solamente dell’acqua per cena, non è la fine del mondo. Ma tale atteggiamento (in mancanza di febbre o alte malattie importanti) con lo scopo ultimo di perdere qualche centimetro di circonferenza vita è deleterio e fa davvero male!

  1. Innanzitutto NON fa dimagrire! E’ vero, forse l’indomani vedrai 4-5 etti in meno sulla bilancia, ma appena ricomincerai a mangiare normalmente riprenderai tutto e subito
  2. Potresti sentirti privo di forze ed energia. Del resto ‘sacco vuoto non sta in piedi….’. Non va affatto bene se devi affrontare una giornata di lavoro
  3. Saltare un pasto (soprattutto la colazione) può portare a sviluppare il diabete alimentare (quello di tipo 2), nonché alcune cardiopatie. I normali processi all’interno dell’organismo come il trasporto del sangue e la produzione di insulina hanno bisogno di cibo e calorie
  4. Sarai maggiormente tentato dai cibi zuccherosi o grassi (a causa dei morsi della fame)
  5. Salterai il tuo solito appuntamento in palestra, perché sarai stanco, affaticato e ti girerà la testa

Dopo aver letto queste cose, ti sei convinto che vale la pena mangiare ogni 3-4 ore senza mai saltare un pasto?
Se ancora non ne sei del tutto convinto, sappi che il dimagrimento dipende in gran parte dal metabolismo soggettivo di ognuno di noi. Saltare i pasti lo rallenta, e anche di molto. Finirai per ritrovarti molta più massa grassa del previsto, forse con 3 chiletti in meno, ma con la classica ‘pancetta’ del sedentario!

COSA CONSIGLIA LA DIETA HERBALIFE

L’azienda, che da decenni produce formulazioni innovative atte al dimagrimento del peso corporeo, consiglia di dedicare 5 pasti giornalieri a se stessi e alla possibilità di smaltire grasso e aumentare la massa magra. Colazione, spuntino, pranzo, merenda e cena… sono tutti momenti importanti a cui rivolgere parte del tuo prezioso tempo.

Articolo precedente Formula 1 Herbalife

Lascia un commento

* Campi richiesti