Passa avanti
Come Vincere La Fame Con I Prodotti Herbalife

Come Vincere La Fame Con I Prodotti Herbalife

Eliminiamo il pancino, ma senza morire di fame.  Abbiamo i migliori consigli e trucchi per una sana nutrizione creati apposta per te. Questa volta l’argomento sarà: come riconoscere e superare la vera fame.

“Ho fame, devo mangiare qualcosa” – in molti casi questa frase non significa che il nostro organismo necessiti davvero di ulteriori energie. “Ho fame” spesso significa anche “mi annoio”, “Sono soddisfatto” o “Voglio tirarmi su di morale”.

Ma chi mangia per soddisfare se stessi o far fronte allo stress ha troppi motivi per mangiare e spesso assume più cibo di quanto sia necessitato dal corpo.

MANGIARE NON ALLEVIA LE EMOZIONI NEGATIVE

Per soddisfare il vostro animo, non avete bisogno di cibo, ma per esempio, di un colpo sulla spalla, un abbraccio, un bagno caldo o un impeto di rabbia. Da notare anche che in tali situazioni spesso non hai molta fame, solo il bisogno di mangiare qualcosa. ma si tende a equiparare l’insoddisfazione alla fame e ad addolcire molte situazioni con cioccolatini, torte, ecc. Spesso, dopo il primo momento rilassante o tonificante, ci si ritrova con la coscienza sporca. Il risultato: uno non è solo insoddisfatto, ma anche infastidito da se stesso.

UTILIZZARE I PRODOTTI HERBALIFE PER DIMAGRIRE SENZA ESSERE MAI AFFAMATI

I prodotti Herbalife sono stati prodotti appositamente per ridurre drasticamente la sensazione di fame durante una dieta.

Vedi tutti i prodotti Herbalife principali qui.

Per resistere alla fame, può essere utile prendere una porzione (o anche solo mezza porzione) supplementare di Formula 1 Herbalife.

Il sapore delicato e l’elevato contenuto nutrizionale di questo nutrimento dal basso contenuto calorico ti permetterà di superare i momenti difficili senza eccedere nell’assunzione di calorie.

AFFAMATO, FREDDO, STANCO? RICONOSCERE I BISOGNI

Il tuo obiettivo dovrebbe quindi essere quello di scoprire perché stai mangiando. Cerca di rintracciare i tuoi veri bisogni e mangia solo se hai fame davvero. Ma non essere troppo duro con te stesso.

Per interrompere il collegamento della sensazione di fame ai bisogni spirituali attuali c’è bisogno di pazienza e buona volontà. Il nostro corpo sa in realtà esattamente ciò di cui ha bisogno quando ne ha bisogno. L’intelligenza corporea culinaria va allenata costantemente nell’arco della vita.

Impara a determinare individualmente le sensazioni istintive della fame e a capire di quali alimenti abbiamo bisogno per l’apporto ottimale di sostanze nutritive. Il nostro corpo sa davvero quando si tratta di una sensazione di fame e non di altri sentimenti.

Per accrescere la tua intelligenza culinaria e scoprire cosa ci fa mangiare in quali situazioni, abbiamo due esercizi per te:

Domandati guarda per una settimana prima di ogni pasto “Perché voglio mangiare questo e perché adesso?”.

Se hai deciso di mangiare, prenditi una pausa dopo che si è placata la prima sensazione di fame. Ora chiediti se hai davvero appetito anche ora. Solo se questo è il caso continueremo a mangiare. In caso contrario, sposta il piatto da parte e completa il pasto in un secondo momento.

OBIETTIVO: IMPARARE A DISTINGUERE: SONO DAVVERO AFFAMATO E HO DAVVERO BISOGNO DI QUALCOS’ALTRO?

Solo coloro che riconoscono i loro reali bisogni possono sviluppare strategie di soluzione. Inoltre, con questi esercizi si impara a prestare attenzione a quando uno è pieno e come si dovrebbe reagire ad esso.

IL CIBO, CHE È BUONO PER IL CORPO E L’ANIMA

Quanto siamo soddisfatti dopo un pasto dipende non solo dal fisico, ma anche da fattori psicologici. I nutrizionisti hanno studiato come cibi diversi influenzano il bisogno di mangiare di nuovo. Studi hanno dimostrato che le donne, in particolare, sono fortemente soggette al gusto: una sensazione piacevole sulla lingua attutisce la sensazione di fame in un tempo considerevolmente più breve. Se le donne non sentono che il cibo soddisfa questo requisito, spesso sentono di dover mangiare qualcos’altro, anche se non hanno più fame.

Si dovrebbe, quindi, prestare attenzione non solo ai nutrienti dei prodotti alimentari, ma anche alla sensazione di benessere che segue l’atto della nutrizione. Chi sceglie cibi che soddisfano lo stomaco e la testa, consentono di sviluppare meno fame nel corso della giornata.

Articolo precedente Formula 1 Herbalife

Lascia un commento

* Campi richiesti